COMUNE  DI  MASSA

 

Segreteria del Sindaco
Ufficio Stampa

                                                                         Agli Organi di informazione

 Premio europeo per la Letteratura “Città di Massa” - Castello Malaspina

 

Venerdì 12 ottobre scorso dopo 5 mesi di lavoro, è stato spedito alla Commissione Cultura UE un  Progetto per concorrere al Premio europeo per la Letteratura. Il Budget previsto è di 267.000 euro che saranno  impegnati al 60% dalla UE. Al “Concorso” partecipano 27 Paesi Europei ed essendo il  Progetto la programmazione di un evento complesso, si potrà attuare solo in caso di approvazione da parte della comunità. Il Progetto vede come Capofila il Premio letterario S. Domenichino di cui è presidente Franco Pedrinzani che da 48  anni opera nella nostra Città, coinvolgendo poeti e letterati. Il Premio ha il patrocino del Comune e si avvarrà quest’anno della collaborazione dell’Ufficio Politiche Comunitarie diretto dall’Avv. Francesca Panesi . E’ prevista quest’anno la formazione di una Giuria composta da illustri nomi della cultura locale, fra cui Giuseppe Benelli, Presidente del Premio Bancarella, ed un Comitato Organizzativo strutturato per seguire le vari fasi del Progetto.

La Giuria dovrà reperire a livello Europeo volumi di letteratura e fiction di autori che hanno pubblicato negli ultimi 3 anni per aprire ai nuovi talenti. Tra questi verrà scelto il vincitore che sarà premiato con una cerimonia nazionale ed Europea al Castello Malaspina il 7 ottobre 2008.

Il Progetto è una “proiezione” di attività ed iniziative  che da gennaio a dicembre del prossimo anno coinvolgeranno la Città di Massa in quanto portatrice per Storia, Cultura e Professionalità,  di valori Europei. Il Progetto è aperto alla partecipazione di studenti di ogni ordine e grado di scuola per cui sono previsti Concorsi a premi letterari e di poesia, creazione di Blog, gare di disegni per i più piccoli nella Biblioteca Civica Giampaoli, ricerche nella biblioteca Vescovile, giochi con le bandiere europee nelle strade, concerti nelle piazze della città, partecipazione con immagini, scritti,  o video alla costruzione di un Sito Europeo ad alto livello tecnologico con pagine anche in lingua inglese, per dialogare con un campione di Scuole Europee. E’ prevista anche la pubblicazione di un volume su Premio. Come richiesto espressamente nel Bando U.E., ogni iniziativa legata al  Progetto, dovrà essere adeguatamente pubblicizzata. Sarà organizzata una conferenza stampa iniziale con la partecipazione delle Autorità locali, dei rappresentanti della Giuria, di una delegazione di Professori e Studenti. Seguiranno sei conferenze pubbliche successive monotematiche per il dibattito su singoli volumi.

La settimana prima del Premio sono previste iniziative collaterali tra cui sfilate del Ducato di Massa, osservazione delle stelle, concerti con il gruppo dei Voodoo Child, dibattiti culturali al circolo Briciole, cene conviviali al ristorante Blue Iguana, illustrazione del Centro Storico da parte di Italia Nostra, mostre d’arte di artisti locali (al Palazzo Ducale e al Castello Malaspina), videoconferenze con scuole di alcuni Paesi Europei dalla Sala Consigliare del Comune, uno spettacolo teatrale al Teatrino dei Servi della Compagnia “Il giardino delle parole”, un concerto al Teatro Guglielmi con musiche di W.A.Mozart e A.Guglielmi diretto dai Maestri F.Pierami e P.Biancalana. Musica sinfonica e cena conviviale anche per la giornata della Premiazione al Castello Malaspina cui parteciperanno le Autorità locali, regionali, nazionali.

 

Coordinatore del progetto è il professor architetto Mario Boninsegni

 

Ufficio Stampa

Massa, 31 ottobre 2007